martedì 24 gennaio 2017

Gigi D'Alessio cambia vita: verso la conduzione di un programma tv?

Quando Gigi & Ross passarono a condurre «Sbandati», sempre su Raidue, qualcuno gli chiese se abbandonavano così la conduzione di «Made in Sud», la carovana dei neocomici napoletani. La coppia di ex Iene minimizzò, lasciò aperta la strada ad ogni ipotesi, ma intanto il nuovo programma ha preso piede e il bisogno di un rilancio per il pur fortunato show realizzato nel centro Rai di Napoli ha spinto produttori e viale Mazzini a vagliare altre ipotesi, a cercare di rinnovare non solo i presentatori. Così è stato contattato Amadeus, che significherebbe uno stile più «normale» e meno in sintonia con la factory della risata che dal Tunnel del centro storico napoletano ha portato al varietà più verace in onda in Italia.
Ma è stato contattato anche Gigi D’Alessio, e qui la veracità non sarebbe messa in discussione e di sicuro la novità sarebbe maggiore: il cantante ha ormai da tempo provato le sue qualità televisive, ma finora sempre nel recinto musicale, che questa volta travalicherebbe abbondantemente. Impegnato in Canada, rimanda al dopo-Sanremo, dov’è in gara con «La prima stella», un brano dedicato alla madre, ogni nuova trattativa: «Potrebbe essere un’avventura interessante, non mi spaventano le novità, ma... È presto e non c’è nulla di chiuso, in giro ci sono troppe chiacchiere. Prima hanno detto che era fatta con Amadeus, poi con me, poi di nuovo con Amadeus, ma invece...». Per caso, i due si sono appena scontrati nella serata di Capodanno, con la vittoria, come l’anno scorso, di Amadeus, in una serata però da sempre appannaggio di Raiuno su Canale 5.