domenica 27 novembre 2016

Terremoto, ancora una forte scossa di 3.9 alle 22.41: torna la paura tra le famiglie sfollate

Terremoto, ancora una forte scossa in serata: alle 22.41 la terra ha tremato nella zona del cratere sismico già colpita dal sisma. L'Ingv stima che la scossa di terremoto sia stata di magnitudo 3.9. E torna la paura tra le famiglie sfollate.
  L'epicentro del sisma è stato individuato dall'Ingv nella zona di Macerata, ad una profondità di 10 chilometri.
  Alle 20.09 un'altra forte scossa di terremoto, di magnitudo 3.5, è stata avvertita dalla popolazione nell'area del cratere sismico. Il sisma ha avuto una profondità di soli 10 km ed è stato chiaramente sentito dalla popolazione sino ad Ancona. Tra i comuni più vicini all'epicentro Fiordimonte, Pieve Torino, Ussita e Visso. Non sono segnalati per ora danni a persone o cose. Nel Maceratese alle 17.16 un'altra scossa di magnitudo 3.3. Alle 21.02 replica di 3.2.