domenica 29 ottobre 2017

Zucca di Halloween: il bello e il buono dellʼortaggio arancione

E’ la regina dell’autunno, grazie al suo colore brillante che mette allegria e al suo sapore dolce e gradevole. Se hai scavato una zucca per realizzare la lanterna di Halloween, hai tana ottima polpa da utilizzare in mille modi: è un vero concentrato di salute, da mettere nel piatto, ma anche da sfruttare per una beauty routine fai-da-te, ideale per il periodo autunnale.

La zucca appartiene alla famiglia delle Cucurbitaceae; sono stati i coloni spagnoli a importarla in Europa a partire dal XVI secoloi. Anche se ha sapore dolce, è molto povera di zuccheri e può essere consumata anche da chi sta seguendo una dieta ipocalorica o soffre di diabete. Contiene anche pochissimi grassi, mentre è molto ricca di fibre, vitamine e sali minerali, in particolare potassio, calcio, fosforo, zinco, selenio, magnesio: Cento grammi di zucca contengono solo 26 kcal circa, anche grazie al suo elevato contenuto di acqua. Il suo bel colore arancione intenso è indice della presenza di flavonoidi, utili a combattere i radicali liberi.
ALLEGRIA ED ENERGIA – Una bella crema di zucca, magari preparata insieme a patate e carote, riempie la tavola di colori che combattono il grigio dell’autunno. I numerosi sali minerali di cui è ricca sono un buon ausilio contro i cali di energia e il senso di continua stanchezza tipici del cambio di stagione. Grazie alla presenza di magnesio e tripofano aiuta il rilassamento muscolare e stimola la produzione di serotonina, l’ormone del benessere e si dimostra utile nel combattere l’insonnia. Ultimo, ma non meno importante, una vellutata di zucca è stuzzicante e leggera, ideale per scaldarsi e alzare la temperatura corporea, senza eccedere con le calorie.
SEMI PREZIOSI – I semi di zucca sono molto ticchi di vitamina E e di cucurbitina, una sostanza che ha proprietà antifungine, utile per contrastare le infezioni urinarie. I semi sono anche ricchi zinco, ferro e Omega 3: sono molto buoni aggiunti all’insalata, oppure allo yogurt, o anche aggiunti nell’impasto di pane e focaccia.


ANTI-AGE NATURALE – La zucca è molto di ricca di betacarotene e di flavonoidi, in grado di contrastare l'invecchiamento cellulare e di svolgere un'azione antiossidante. Ha anche un effetto depurativo e leggermente diuretico, combatte la stitichezza e la ritenzione idrica. Con i suoi antiossidanti è utile per combattere le rughe e mantenere fresca la pelle.
UN REGALO PER LA PELLE- Le virtù nobili della zucca si possono godere anche… a pelle. La polpa ha poteri antinfiammatori e lenitivi, ad esempio in caso di puntura di insetto. Si presta alla preparazione di facili maschere fai-da-te, molto efficaci per la bellezza e la salute della pelle. Basta far bollire un pezzo di zucca e schiacciarne la polpa in una ciotola: unendola a ingredienti diversi si possono ottenere effetti differenti, a seconda del tipo di epidermide. Ad esempio, per ottenere un preparato idratante e illuminante, basta unire allla polpa schiacciata un po’ di panna fresca, mescolare bene e poi applicare sul viso e sul collo per 20-30 minuti. Chi ha la pelle molto secca può aggiungere un cucchiaio di olio di mandorle per incrementare l’effetto nutriente. Se invece si unisce la polpa a un cucchiaio di miele, a uno di latte e un goccio di olio di mandorle si ottiene una maschera purificante. Per uno scrub delicato e naturale, si aggiunge invece alla polpa di zucca un pugno di sale o uno di zucchero di canna. Per togliere la maschera, basta sciacquare con acqua tiepida.